Iscriviti alla NEWSLETTER e rimani aggiornato sui contenuti del Blog!

Iscriviti
Blog ufficiale di Assistenza Casa: leggi le ultime news e i suggerimenti su sicurezza domestica, risparmio energetico, tecnologia, benessere e fai-da-te.

Come realizzare un Calendario dell’Avvento con i tuoi bambini

Indica i giorni che mancano al Natale a partire dal 1° dicembre e accompagna grandi e piccini alla magia delle feste: ecco 5 idee per realizzare un Calendario dell’Avvento fatto a mano insieme ai tuoi figli e dare il via al conto alla rovescia in famiglia!

 

Che Natale sarebbe senza un Calendario dell’Avvento in casa? Scandisce il tempo che manca alla Vigilia e fa subito festa! Quest’anno, invece che acquistarne uno, puoi realizzare un Calendario dell’Avvento fai da te coinvolgendo i tuoi figli nel riciclo creativo di oggetti d’uso quotidiano. Sarà un momento divertente e speciale, ma stai attento a non fare vedere ai bimbi le sorprese che conterrà…


Come fare il Calendario dell’Avvento

Come realizzare un Calendario dell’Avvento fai da te per bambini? L’importante è creare un sistema che consenta di scoprire una sorpresa al giorno – a partire dal 1° dicembre – come succede con le tradizionali 24 finestrelle apribili. Se sei a corto d’ispirazione, ecco 5 idee per un Calendario dell’Avvento fai da te facile, che farà felici i tuoi bimbi e darà un tocco di colore e originalità alla tua casa!

Vuoi restare aggiornato?

Iscriviti alla newsletter e ricevi gratuitamente i consigli per la tua casa direttamente nella tua casella di posta.

Iscriviti ora

1. Calendario dell’Avvento con corda e mollette

Procurati una corda in canapa o juta di circa 1 m e mezzo e fissane le estremità al muro. Con le mollette per il bucato (quelle in legno) appendi sulla corda 24 bustine sigillate – un po’ di colore rosso e un po’ avana – oppure dei pacchettini fatti con carta da imballo e infiocchettati con fili di lana rossa (le mollette reggeranno il fiocco). Scegli le une o gli altri in base alla sorpresa contenuta e, prima di appenderli, ricordati di numerali dall’1 al 24 in bella calligrafia. Effetto shabby chic assicurato! Se non vuoi usare le mollette per appendere, puoi utilizzare dello spago.


2. Calendario dell’Avvento con carta di giornale

Con la carta dei quotidiani che hai in casa, crea 24 contenitori di forma conica: prendi una doppia pagina, ripiegala in 4 e arrotola fino a formare un cono, che puoi bloccare lateralmente con un adesivo non trasparente su cui avrai prima scritto il numero 1, e così via fino al 24. Inserisci le sorpresine nelle punte dei coni e insieme ai tuoi figli fissa le basi a un pannello di sughero: vi basteranno delle puntine colorate.


3. Calendario dell’Avvento con scatoline colorate

Come creare un calendario dell’Avvento semplicissimo ma di grande effetto? Recupera 24 mini-scatole (delle dimensioni e forme che vuoi: puoi usare quelle che hai in casa, anche la scatola del sapone, o acquistarle in cartoleria), inserisci in ciascuna un regalino, impacchetta con carta colorata, infiocchetta, numera le scatoline dall’1 al 24 e infine impilale su un’alzatina per dolci, oppure radunale dove tu e i ragazzi preferite.

 

4. Calendario dell’Avvento con rotoli in cartone e velina

Conserva 24 rotoli di carta igienica, procurati della carta velina verde e ritaglia 24 cerchi con diametro maggiore di quello dei rotoli. Sui cerchi ottenuti, fai scrivere ai bambini i numeri da 1 a 24 con un pennarello indelebile bianco e insieme chiudete una delle 2 aperture di ciascun rotolo, servendovi di elastici rossi. Inserisci i tuoi regali e infine incolla i rotoli su un cartone rosso, dal lato che ancora resta aperto: disponili attaccati tra di loro su 6 file (4 rotoli per fila) oppure crea una forma triangolare, a mo’ di albero di Natale.


5. Calendario dell’Avvento con palloncini

Infila una sorpresina in un palloncino e gonfialo, dopodiché scrivici sopra il numero 1 con un pennarello a punta grossa. Insieme ai tuoi figli, procedi così anche per gli altri 23 palloncini: i più piccoli si divertiranno un sacco nella preparazione dei palloncini e ogni giorno potranno poi farne scoppiare uno, fino alla vigilia di Natale! Soluzione perfetta per la cameretta.


Cosa mettere nel Calendario dell’Avvento

Non conta solo la riuscita del calendario: anche la sorpresa è importante! Cosa mettere dunque nelle bustine, nei pacchettini, nei coni di carta, nelle scatoline, nei rotoli e nei palloncini? Puoi spaziare dai tradizionali cioccolatini o caramelle fino a biglietti con su scritti pensierini e promesse per i tuoi bambini. Parole d’ordine: fantasia e amore, aspettando il Natale!