5 buoni motivi per fare la spesa con i prodotti sfusi

Alimentari, detersivi, cibo per gli animali domestici: sono sempre di più i prodotti che puoi trovare sfusi o alla spina in molti supermercati. Vediamo quali sono e quanto puoi risparmiare sulla spesa di ogni giorno.

 

Meno imballaggi e meno rifiuti sono già un buon motivo e un ottimo contributo al rispetto dell’ambiente, ma i vantaggi dei prodotti sfusi, per te che fai la spesa tutti i giorni, si traducono concretamente anche nel risparmio e nella riduzione degli sprechi. La genuinità è garantita dalla provenienza a km zero e dall’origine biologica dei prodotti alimentari sfusi. Un motivo in più per sceglierli! Vediamo insieme i 5 vantaggi principali.


1. Rispetto dell’ambiente

Pasta, lenticchie, fagioli, riso, sono tutti prodotti il cui costo dell’imballaggio spesso è più alto del prezzo del prodotto stesso. Senza scatole, sacchetti in plastica e barattoli in vetro o latta, molti alimentari costerebbero fino al 30% in meno, perché insieme alla merce incide anche il costo del contenitore e del confezionamento. Inoltre ci sarebbero meno rifiuti se si eliminassero completamente gli imballaggi, tutto a  vantaggio dell’ambiente e per te meno spazzatura da separare e portare al cassonetto!


2. Sfuso costa meno

È più comodo e pratico se hai poco tempo acquistare frutta e verdura già confezionata e prezzata, ma questo ha un costo che incide sulla spesa, dunque spesso è più conveniente scegliere la frutta e la verdura sfusa e poi pesarla e prezzarla personalmente. Il consiglio è comunque controllare sempre il costo della merce al kg, che per legge deve sempre essere indicato sulle etichette delle vaschette confezionate e sui cartelli dei prodotti alimentari sfusi. Lo stesso vale anche per i detersivi del distributore automatico che si trova ormai in tutti i grandi supermercati: se confronti il prezzo dei detersivi confezionati sugli scaffali ti accorgerai del notevole risparmio. Tu dovrai soltanto prendere l’abitudine di portare il flacone vuoto da casa sapendo che puoi riempirlo quanto vuoi!

Risparmia anche sui guasti in casa

Ti piacerebbe avere un’assistenza 24h/24 suoi guasti ai tuoi elettrodomestici e sugli impianti di casa (Acqua, Gas, Luce, Caldaia e non solo)? Scegli CasaOK Jolly e proteggiti a soli 13,99€ /mese.Scopri di più

3. Compri solo quello che ti serve

I prodotti sfusi vengono venduti a peso per cui puoi comprane quanto ne vuoi in base alle tue necessità e questo è sicuramente il miglior modo per evitare gli sprechi. In media noi compriamo il 20% in più di quello che realmente consumiamo proprio a causa dell’abitudine di riempire in carrello con prodotti confezionati, senza riflettere sulle reali quantità che stiamo acquistando. Secondo una recente indagine Nielsen il 70 % dei consumatori che spendono di più in frutta e verdura (famiglie numerose e del Nord Italia) acquista ortofrutta non confezionata, perché considerata più fresca, per limitare gli sprechi e rispettare l’ambiente e perché più economica. Con i prodotti sfusi, infatti, la tua spesa avrà il vantaggio di avere sempre cibi freschi che consumerai nel breve periodo e la tua dispensa non si riempirà di scatole e barattoli, con il rischio di buttare prodotti che hanno superato la data di scadenza.


4. Cibi a km zero

I mercati rionali sono i principali fornitori di prodotti sfusi a km zero. In genere i banchi si riforniscono da aziende locali o sono direttamente i produttori a commercializzare la propria merce. Frutta e verdura sono ai primi posti delle merci acquistate al mercato proprio per la freschezza, l’ampia scelta, i prezzi confrontabili e la possibilità di acquistare soltanto la quantità desiderata. Inoltre, a differenza del supermercato, la frutta e la verdura possono essere riposte nei sacchetti che ci siamo portati da casa, azzerando così del tutto l’imballaggio.


5. Biologico alla spina

Sono sempre di più i negozi specializzati in prodotti ecologici e anche nei supermercati sono presenti reparti appositi e distinti che commercializzano solo cibi biologici. Nelle catene green la maggioranza delle merci vengono vendute sfuse: farine, cereali, legumi, pasta, riso, vino e olio, ma anche tutti i prodotti per la prima colazione come caffè, cacao, tè, tisane, frutta secca. Dove puoi fare la spesa alla spina? Ecco un ricco elenco di negozi alla spina redatto dal sito nonsprecare.it, suddivisi per regione.
Buon risparmio!

Vuoi scoprire di più del mondo Assistenza Casa? Qua trovi tutte le risposte.