Trasloco fai da te: i consigli per imballaggi sicuri

Stai per cambiare casa e devi cominciare a preparare gli scatoloni? Ecco alcuni suggerimenti su come imballare i tuoi oggetti più fragili in modo da non avere brutte sorprese quando dovrai riporli nella nuova casa!

 

Svuotare casa può sembrare un lavoro molto faticoso ma con un po’ di organizzazione e con gli strumenti giusti puoi fare un trasloco fai da te in modo sicuro e senza dover ricorrere all’aiuto di una ditta specializzata, almeno per preparare gli scatoloni. Ecco come fare!

Che cosa serve per il trasloco fai da te

Organizzati almeno un paio di mesi prima della data in cui dovrai trasferirti, in modo da organizzare con calma e senza troppo stress il tuo trasloco fai da te. Per un imballaggio sicuro che protegga i tuoi oggetti procurati gli strumenti adatti. Acquista gli scatoloni per trasloco che troverai in vendita nei negozi di bricolage o anche online: sono particolarmente robusti e di varie dimensioni, maneggevoli e spesso dotati di maniglie per agevolarne il trasporto. Per un bilocale ne serviranno almeno una trentina, per una casa più grande, abitata da una famiglia di 4 persone, il numero potrebbe raddoppiare. Non dimenticare di acquistare insieme agli scatoloni anche dei rotoli di nastro adesivo da pacco, carta da imballaggio, cartone ondulato, pluriball (rotoli di plastica con le bolle) e pennarelli a punta larga.

Proteggiti anche dai guasti domestici

Con Sicurezza Senza Limiti puoi dormire sonni tranquilli! Per te interventi illimitati in 1 anno di un artigiano specializzato in caso guasti all’impianto elettrico o rottura e malfunzionamenti di serrature e vetri, oppure. Attiva la protezione 24h/24, in tutta Italia, a soli 16,99€/mese Scopri di più

Come organizzare gli scatoloni

Quando avrai tutto il necessario per il trasloco fai da te comincia a riporre nelle scatole gli oggetti che credi non ti serviranno nell’immediato e scegli una stanza della casa dove comincerai a riporre i cartoni una volta riempiti. Meglio usare scatoloni di piccole e medie dimensioni perché non diventino troppo pesanti e siano più maneggevoli. Ora sei pronto per cominciare seguendo questi step:

  1. Rivesti gli scatoloni alla base con del cartone ondulato per rinforzarli
  2. Su ciascuna scatola scrivi un numero e la stanza di provenienza del contenuto
  3. Annota su un foglio il dettaglio degli oggetti che si trovano all’interno degli scatoloni numerati in modo che sarà più facile rimettere a posto le tue cose quando sarai nella nuova casa.
  4. Non accatastare gli scatoloni uno sull’altro se non sono completamente pieni altrimenti rischieresti di schiacciare e danneggiare il contenuto di quelli più in basso.
Come imballare gli oggetti fragili

Per non avere brutte sorprese e rischiare di rompere gli oggetti più fragili devi avere particolare cura nel fasciare ogni pezzo singolarmente con la carta da imballaggio o vecchi giornali e poi anche con il pluriball che protegge dagli urti. Non lasciare alcuno spazio vuoto nella scatola, piuttosto riempi con della carta appallottolata e non dimenticare di scrivere “Fragile” su ogni lato! Ecco qualche ulteriore consiglio per alcuni oggetti specifici:

  1. Fascia i piatti uno alla volta e rivestili anche con il pluriball, disponili poi in verticale come se fossero in uno scolapiatti.
  2. Dopo aver fasciato i bicchieri mettili uno dentro l’altro e non lasciare spazio tra le file.
  3. Le tazzine sono particolarmente fragili, soprattutto nella parte del manico. Per evitare la possibile rottura fissa il pluriball con del nastro adesivo intorno al manico.
  4. Le zuccheriere o le tazze con coperchio vanno imballate togliendo il coperchio che va fasciato separatamente.
  5. Bottiglie e vasi vanno imballati con cura e riposti verticalmente nello scatolone senza lasciare spazi vuoti tra uno e l’altro.

Ora non ti resta che contattare le aziende specializzate in traslochi per farti fare un preventivo per il traporto delle tue cose. Con la loro esperienza e professionalità sapranno maneggiare con cura i tuoi scatoloni e portarli, insieme ai tuoi mobili, nella nuova casa!

Vuoi scoprire di più del mondo Assistenza Casa? Qua trovi tutte le risposte.