Mestoli da cucina: quali sono e a che cosa servono?

Che cosa puoi fare con la schiumarola? E come si usa la pinza da cucina? Ecco quali sono i pezzi di mestolame più utilizzati e cosa fare per muoversi tra i fornelli come uno chef.



Con il termine generico di mestolo indichiamo svariati utensili da cucina. I mestoli si usano per mescolare gli ingredienti, raccogliere le preparazioni dalle pentole e infine servire in tavola. Ne esistono di varie forme e ogni pezzo di mestolame è pensato per specifiche funzioni. Scopriamo quali sono i principali mestoli e a che cosa servono.


Cucchiai e mestoli

I cucchiai e cucchiaioni in legno, acciaio, silicone e plastica si usano per rigirare i cibi durante la loro preparazione. I più capienti si sfruttano anche come posate da servizio: tra questi, c’è l’apposito cucchiaio da riso, per servire i risotti.
Il mestolo comune o ramaiolo è caratterizzato da una conca tondeggiante: si utilizza soprattutto per raccogliere e travasare i liquidi (brodo e minestre) ma anche per mescolarli in cottura. Se dotato di beccuccio diventa un mestolo servisalse.


La schiumarola

La schiumarola è un mestolo forato che nasce per schiumare, cioè eliminare i residui che salgono in superficie durante la cottura di brodi, zuppe, salse e marmellate. Utilissima anche per togliere dall’acqua bollente o dall’olio di frittura gli alimenti già cotti: la schiumarola ideale per questo tipo di operazioni – incluso scolare la pasta ripiena e gli gnocchi – è il ragno da cucina, fatto a rete.

Il tuo impianto a Gas per noi non ha segreti.

Con Intervento Gas hai più di 2.000 artigiani a tua disposizione, pronti a “fugare” ogni tua preoccupazione. Un intervento all’anno sul tuo impianto a gas o per lo sblocco della caldaia.Scopri di più

Forchettone

Il forchettone serve a infilzare arrosti e grossi pezzi di carne, girarli in cottura e soprattutto bloccarli quando è il momento di tagliarli. Puoi anche usarlo per arrotolare gli spaghetti all’interno della conca del mestolo e creare così un impiattamento a nido.


Pinza da cucina

Per impiattare con eleganza gli spaghetti puoi anche servirtidella pinza, l’attrezzo indispensabile per rivoltare delicatamente involtini, verdura, carne e pesce in piccoli pezzi,per acciuffare i fritti ed eliminare aromi e aglio dalle preparazioni. Ottime per rosolare cibi nel wok e mantecare la pasta lunga.


Servispaghetti a molla per spaghetti

Per restare in tema, l’utensile di cui non puoi fare a meno è il servispaghetti, munito di foro centrale e denti laterali per prelevare la pasta lunga direttamente dalla pentola senza usare lo scolapasta: è così possibile conservare l’acqua di cottura per mantecare gli spaghetti in padella. Per mettere gli spaghetti nei piatti, oltre a forchettone e pinza puoi usare la molla per spaghetti, una molla per servire appositamente studiata allo scopo.


Spatole

Con le spatole si mischiano gli impasti morbidi e, dato che aderiscono alle pareti di ciotole e pentole,si utilizzano per racimolare tutti i composti che altrimenti rimarrebbero attaccati ai contenitori. La cosiddetta “Marisa” o leccapentole, tipicamente in silicone flessibile, è la spatola numero uno: originariamente usata in pasticceria, ora è molto apprezzata per numerosi usi. C’è poi la spatola da pasticcere: lunga e sottile, serve in particolare per stendere e pareggiare creme sui dolci.


Palette

Le palette sono piatte e, salvo la pala per torte, solitamente hanno angoli meno smussati delle spatole: aiutano a girare e sollevare i cibi solidi dal fondo di padelle e teglie. Per fare le porzioni e servire, oltre alla pala per torte esiste per esempio l’apposita pala per lasagne, mentre palafritto è il nome della paletta con fessure utile a scolare olio e grassi in eccesso prima di disporre il cibo – pesce in particolare – nei piatti.


Frusta da cucina

Infine, se ami i dolci ti serve una frusta, oltre alle spatole. Con la frusta puoi mescolare gli impasti di pasticceria, le creme e insufflare aria nei composti che devono risultare spumosi e leggeri, quali la panna montata o il Pan di Spagna.

Hai qualche dubbio sui nostri prodotti? Qua trovi tutte le risposte.