Le storie di Assistenza Casa – Guasto alla presa elettrica

Simone
Elettricista
44 anni

Dal 2019 lavora per Assistenza Casa nella provincia di Treviso

Il guasto

Casa di Fabio, la presa elettrica a muro si è fusa a causa di un surriscaldamento

La soluzione

Affidarsi a un tecnico qualificato!
Simone ha sostituito la presa danneggiata e collegato gli elettrodomestici più potenti alle prese adatte

Una presa a muro che si surriscalda fino a fondersi con la spina di un elettrodomestico? Può succedere! Lo sa bene Fabio, 37 anni, impiegato della provincia di Treviso. Con l’intervento di Simone, uno dei 1.400 artigiani della rete Assistenza Casa in Italia, il problema si è risolto in poche ore! Qui ci racconta come ha riparato il guasto e ci dà alcuni consigli utili su come prevenire danni alle prese elettriche.

 

L’intervento

Sono arrivato a casa del cliente dopo 1 ora e mezza dalla chiamata della Centrale Operativa – racconta Simone – e ho subito capito che la presa si era fusa perché era collegata a una lavatrice con un adattatore. Si trattava di una presa con i fori piccoli, da 10 ampere, adatta a un elettrodomestico a bassa potenza come un televisore, non certo a una lavatrice! È un errore che ho visto in molte case…
Ho subito sostituito la presa danneggiata e riparato i fili elettrici all’interno. Poi ho consigliato al signor Fabio di collegare la lavatrice ad una presa a 16 ampere, quella dotata di fori più grandi e distanziati per intenderci, adatta ai grandi elettrodomestici. In 1 ora il guasto è stato risolto.

 

I consigli dell’artigiano

 

• Come evitare un guasto alla presa a muro?

Bisogna fare attenzione agli apparecchi e agli elettrodomestici che si vogliono collegare. Le prese piccole a 10 ampere (denominate P11), quelle che hanno 3 fori ravvicinati, sono adatte per televisori, radio, lampade e tutti gli apparecchi a basso assorbimento energetico (fino a 2.500 W). Per i grandi elettrodomestici come lavatrici, lavastoviglie, forni, aspirapolvere, bisogna utilizzare le prese a 16 ampere (denominate P17) collegate a fili elettrici di diametro maggiore che supportano carichi fino a 4000 W.

 

• In che modo attaccare più di un elettrodomestico alla stessa presa?

Piuttosto che ricorrere alle prese multiple, consiglio sempre di usare una ciabatta. Anche in questo caso occorre verificare la portata massima indicata sulla ciabatta stessa e collegare di conseguenza gli elettrodomestici o gli apparecchi con la giusta potenza.

 

• Come evitare guasti a prese esterne?

Le prese esterne vanno montate con un telaio in gomma stagno che le protegga dagli agenti atmosferici, tuttavia con il tempo, all’interno della scatola nel muro può crearsi della condensa. L’ideale sarebbe estrarre la presa dal muro ed  asciugare la scatola: un’operazione che va fatta da un tecnico esperto, per evitare danni.

Risparmia subito sui guasti

Scegli la tranquillità per la tua casa! Per te, in caso di imprevisti, una rete di 1.400 artigiani specializzati, un intervento all’anno per guasti all’impianto elettrico, idraulico e del gas, a soli 4,99 €/ mese. In tutta Italia.Scopri di più

• Cosa fare quando salta la luce a causa di una guasto alla presa?

Se la corrente salta per un malfunzionamento di una presa, di un elettrodomestico, in caso di cortocircuito o di sovraccarico, interviene il “salvavita” che, come suggerisce il nome, ha la funzione di proteggere le persone e l’impianto elettrico. Prima di agire sull’interruttore salvavita bisogna staccare tutti gli apparecchi dalle prese, poi riattivare il salvavita e provare a inserire le prese, una alla volta. Se il salvavita non scatta più, significa che era un problema di sovraccarico dovuto, ad esempio, al funzionamento in contemporanea di 2 potenti elettrodomestici come ad esempio forno e lavastoviglie. Nel caso invece di un guasto (causato da presa elettrica, elettrodomestico, lampadina) o di un cortocircuito, il salvavita continuerà a saltare, segnalando una dispersione elettrica. In questo caso non resta che chiamare un tecnico per riparare il danno e fare una verifica su tutto l’impianto.

Parola di Simone!

Vuoi scoprire di più del mondo Assistenza Casa? Qua trovi tutte le risposte.