Le lampade che hanno fatto la storia

Ci sono lampade, nate dalla matita di progettisti geniali, in grado di trasformare un ambiente abitativo e renderlo unico. Vere e proprie icone del design, che non passano mai di moda e danno quel tocco in più alla casa.



Se in passato hai fatto interventi sull’impianto elettrico o comunque modificato l’ illuminazione di casa, saprai già quanto sia importante la distribuzione dei punti luce e la scelta delle lampade, a sospensione, da terra, tavolo e parete. Sì, perché una lampada può diffondere i fasci luminosi o convogliarli solo laddove ti servono (per esempio per leggere), darti luce intensa per gli ambienti di lavoro e discreta per le zone in cui vuoi creare un’atmosfera raccolta, rischiarare una stanza intera oppure solo un angolo particolare. Vale a dire che la luce modella gli spazi domestici, e le lampade fungono da veicolo: hanno il compito di illuminare e di farlo in un certo modo a seconda delle esigenze.

Ma c’è di più: le lampade sono oggetti d’arredamento e la loro estetica fa la differenza. Alcuni modelli hanno raggiunto negli anni lo status di icona perché incarnano funzionalità, innovazione e tanta bellezza senza tempo: sono le lampade che hanno fatto la storia del design.

Illuminazione: quando una lampada diventa icona

Le lampade iconiche portano la firma di celebri designer, hanno fatto incetta di riconoscimenti prestigiosi e trovano collocazione in importanti musei internazionali. Sebbene realizzate decenni fa sono ancora in produzione,perché concepite come pezzi funzionali e all’avanguardia. Si tratta insomma di grandi classici, evergreen che non perdono mai smalto e danno carattere alla casa: impossibile che restino inosservati. Eccone una carrellata.

Lampade di design a sospensione

Progettata da Verner Panton, la lampada Flowerpot, formata da due semisfere di diametro differente e contrapposte, è figlia del suo tempo, il 1968, ma resta attualissima per chi desidera qualcosa di giocoso e colorato che penda dal soffitto. È oggi distribuita da &Tradition, anche in versione da terra e tavolo.
Le lampade Zettel’z di Ingo Maurer, realizzate a partire dalla fine degli anni Novanta, esistono invece nella sola versione a sospensione. E non potrebbe essere altrimenti vista la loro foggia: un corpo centrale che esplode lunghi filamenti d’acciaio a cui sono appesi foglietti di carta giapponese già decorati o da personalizzare, per avere un pezzo d’arredo davvero unico.

Rendi più sicura la tua casa

Con Intervento Casa puoi avere un’assistenza 24h/24 sui guasti ai tuoi elettrodomestici e sugli impianti di casa (Acqua, Gas, Luce, Caldaia e non solo). Con soli 16,99€ /mese, senza spese aggiuntive, avrai a disposizione una rete di oltre 1.400 artigiani specializzati.Scopri di più

Lampade di design da terra

Tra le lampade da terra, spicca per originalità progettuale una creazione tutta italiana: Arco. Il suo nome la descrive e, concepita nel 1962 da Achille e Pier Giacomo Castiglioni per l’azienda nostrana Flos, è una delle opere di disegno industriale più note e vendute al mondo.
Ugualmente intramontabili le lampade AJ, disponibili pure nelle varianti da tavolo e parete.Ideate da Arne Jacobsen nel 1960 e prodotte da Louis Pulsen, hanno un inconfondibile paralume che richiama la forma di un imbuto. Minimal ed eleganti.

Lampade di design da tavolo

Due lampade: Eclisse e Atollo. Un solo progettista: Vico Magistretti. Ideate rispettivamente nel 1965 per Artemide e nel 1977 per Oluce, oltre alla stessa firma condividono la vincita del premio Compasso d’oro e un posto nelle collezioni permanenti del MoMa – Museum of Modern Art di New York e della Triennale di Milano. Con caratteristiche formali e tecniche differenti, sono entrambe rivoluzionarie, armoniose e simboli del design nazionale.

Lampade di design da parete

Eclisse può essere installata a muro e, come abbiamo visto, AJ è anche un’applique. Oltre a loro, sono numerose le lampade che riescono a farsi notare seppur di dimensioni ridotte, attaccate a una parete. Giusto un paio di nomi? Tolomeo e Jieldé (che peraltro hanno sorelle più grandi). L’elenco è tuttavia nutrito, così come lo è per tutte le tipologie di lampade viste finora.

Vuoi scoprire di più del mondo Assistenza Casa? Qua trovi tutte le risposte.