Il salotto smart: tv, altoparlanti e luci intelligenti

Prima la tv poi l’impianto audio per la musica, infine le luci: ecco come puoi trasformare il tuo salotto nel cuore tecnologico della casa. I sistemi gestibili in Rete rendono unici i momenti di relax e divertimento.

 

Guardare un film, ascoltare buona musica, leggere un libro: il salotto è da sempre l’ambiente della casa dedicato all’intrattenimento e oggi, grazie alle ormai infinite applicazioni di domotica e IoT (Internet of Things), diventa anche il cuore della smart home. In questo scenario, la tv si trasforma in hub di gestione per i vari sistemi connessi e intelligenti del tuo appartamento. Non solo: dal salotto smart si comandano anche la diffusione sonora e l’illuminazione di casa. Se vuoi saperne di più su alcune delle ultime novità, te le raccontiamo subito.


Tv smart, la regina dei salotti moderni

Il settore dei televisori evoluti è in forte fermento e Samsung riserva le novità più significative. Il colosso sudcoreano – già molto attivo nel segmento degli elettrodomestici automatizzati – lancia la linea QLED, che garantisce immagini perfette e un’esperienza di visione più che mai immersiva.

Quando non guardi la tv, questi apparecchi si trasformano in schermi smart che mostrano il meteo, le ultime notizie e le tue foto e, impostata la modalità “Ambient”, si fondono armonicamente con la parete, riproducendone il colore o motivo. L’app SmartThings mette in comunicazione il tuo dispositivo mobile con il televisore, che diventa così un’estensione dello smartphone da cui controllare anche gli altri elettrodomestici connessi.

Gli altoparlanti wireless con cui dialogare

Altoparlanti da salotto che riproducono musica, ma anche in grado di risponderti se chiedi qualcosa? Esistono. Si chiamano Apple HomePod, Amazon Echo, Google Home: quest’ultimo è stato appena lanciato sul mercato italiano, mentre i primi due arriveranno a breve. Si tratta di speaker senza fili che ti permettono di ascoltare i tuoi brani preferiti a una qualità ottima e in più sono dotati di assistente vocale grazie a cui si trasformano in consulente musicale e molto di più. “Quali sono le previsioni meteo?” o “Cosa c’è al cinema?”: puoi parlare all’altoparlante, che riconosce la tua voce, apprende grazie alla sua intelligenza artificiale e ti risponde. Si connettono inoltre con altre apparecchiature smart domestiche, per esempio l’illuminazione: puoi quindi chiedere allo speaker anche di accendere la luce al posto tuo.

Illuminazione

Ed è proprio l’illuminazione a confermarsi tra i settori più concorrenziali in ambito smart home. Il sistema connesso e wireless Philips Hue, per esempio, ti consente di controllare la luce dallo smartphone e programmarne accensione e spegnimento all’orario che vuoi tu. Puoi anche creare l’atmosfera giusta a seconda delle situazioni: è tempo di godersi un bel film? Oppure di mettersi in poltrona e leggere un libro? Regola tonalità e intensità della luce per rendere più agevoli e confortevoli le tue attività in casa.

Vuoi scoprire di più del mondo Assistenza Casa? Qua trovi tutte le risposte.