Giardino d’inverno: come proteggere le piante

Come difendere dal freddo le nostre piante sul balcone o in giardino? Quali piante o fiori resistono alle basse temperature? Ecco i suggerimenti per avere un giardino sempre perfetto, anche in inverno.

 

Durante la stagione invernale le piante di balcone e terrazzo e quelle che crescono in giardino hanno bisogno del tuo aiuto per sopportare basse temperature, grandine e gelate. Le varietà perenni, sempreverdi e a fioritura invernale staranno benone anche a gennaio e febbraio; viceversa gli agrumi, le piante grasse e in generale quelle originarie delle aree tropicali e subtropicali patiscono il freddo e necessitano pertanto di protezione.


Proteggere le piante del balcone dal freddo

Se hai un’abitazione spaziosa, trasferisci le piante invasate più delicate all’interno, posizionandole in un punto soleggiato e lontano dai caloriferi, perché patiscono la secchezza dell’aria (sempre meglio, poi, umidificare gli ambienti). Se non puoi portarle in casa, sistemale l’una vicina all’altra in un angolo riparato del balcone, preferibilmente esposto a Sud, e ricoprile con del TNT – tessuto non tessuto, che puoi acquistare nei negozi di giardinaggio o dal ferramenta. Ricorda che i lembi vanno fissati sotto ai vasi.


Avvolgere i vasi, quando la temperatura scende

Vivi in zone con inverni particolarmente rigidi? Meglio allora avvolgere anche i vasi con fogli di giornale, stracci o teli in juta, inserendo della paglia – che è un isolante – tra gli uni e gli altri. Eviterai così danni irreparabili alle radici, molto più delicate del fusto. Prima di imballare pianta e vaso, puoi difendere le tue piante dal gelo con la pacciamatura.


Pacciamatura, la calda coperta

Hai mai pensato a delle “coperte” per le tue piante? La pacciamatura consiste nel ricoprire il terreno con fieno, foglie secche, residui di potatura, corteccia triturata, fibra di cocco e altri materiali che proteggano le radici delle piante senza comprometterne l’ossigenazione: è adatta per i vasi e ancor più per il giardino (e pure per l’orto se ne coltivi uno). Si tratta appunto di una coperta che mitiga la temperatura del suolo, lo protegge dalla pioggia battente, mantiene il giusto grado di umidità e al contempo ostacola la crescita delle erbacce. Un’ottima soluzione per aiuole, siepi e cespugli.


Proteggere il giardino nella stagione fredda

A complemento della pacciamatura, anche per le piante in piena terra è utile il TNT, che si rivela prezioso per il tuo alberello di limone, piuttosto sensibile al freddo pungente (in questo caso dovrai fissare il tessuto al tronco). Castagno, ciliegio, melo, noce e pero sono invece tra gli alberi da frutto che meglio tollerano l’inverno: non dovrai usare precauzioni particolari.


Balconi e giardini colorati in inverno

Un tocco di colore non guasta mai, in tutte le stagioni. Agrifoglio, ciclamino, elleboro, erica, lavanda, pervinca, primula e viola non soffrono il freddo e ti regalano accese nuance, anche quando il termometro segna temperature da brividi.

Un ultimo consiglio? Per aiutare tutte le tue piante a superare la stagione invernale, non dimenticare di tenere la terra asciutta ed evitare i ristagni d’acqua nei sottovasi.

Vuoi scoprire di più del mondo Assistenza Casa? Qua trovi tutte le risposte.