Come pulire a fondo la camera da letto in 5 step

Scopriamo come fare le pulizie a fondo nella stanza dedicata al tuo riposo. Per esempio, prima di rivestire il tuo letto con trapunte o piumino e plaid, rinfresca il materasso e lava il coprimaterasso. Dedicati inoltre all’armadio e a tutti gli angoli solitamente trascurati. Scopri tutti i consigli.

 

Un letto pulito e una stanza in ordine sono fondamentali per garantirti un buon riposo e favorire dunque il tuo benessere. Pulire a fondo la camera da letto può essere più facile e veloce di quanto immagini se seguirai questi 5 step!

 

Step 1:  rifare il letto

La prima mossa quando decidi di pulire a fondo la camera da letto è quella di spalancare le finestre: lascia arieggiare la stanza per almeno 15 minuti e metti sul davanzale la coperta e i cuscini, per liberarli dalla polvere puoi sbatterli con un battipanni. Ora è arrivato il momento di rifare il letto! Cambia le lenzuola almeno 1 volta ogni 15 giorni, mentre se soffri di allergie è meglio sostituire la federa e il copri federa più frequentemente. Per un letto perfetto non trascurare la pulizia del coprimaterasso che va fatta 1 volta al mese, lavandolo in lavatrice a 60° insieme alle lenzuola. Per rifare il letto in maniera impeccabile puoi seguire questi consigli!

Step 2: pulire il materasso

Il materasso è un ricettacolo di polvere per cui diventa importante mantenerlo sempre pulito e per il buon riposo conviene rigiralo spesso perché non si sformi. Per la pulizia e per combattere acari e altri batteri utilizza il bicarbonato di sodio, ecco come fare:

  • Versa in una tazza il bicarbonato di sodio in polvere
  • Aggiungi qualche goccia di olio essenziale di tea tree
  • Spargi il composto su tutto il materasso
  • Lascia agire per un paio d’ore e poi rimuovi il tutto con l’aspirapolvere

Ripeti questa operazione 1 volta al mese e Il tuo materasso sarà igienizzato e libero dagli acari della polvere. Per tenere lontano gli acari della polvere puoi acquistare copri materassi e copri federe antiacaro, qui le proposte di Amazon.

Non perderti le ultime news!

Iscriviti alla nostra newsletter e ricevi gratuitamente i consigli su giardinaggio, fai da te, risparmio domestico, sicurezza e tecnologia.

Iscriviti ora

Step 3: pulire l’armadio

La polvere arriva dappertutto, anche nell’armadio della tua camera da letto. Per questo, almeno 2 volte all’anno, magari in occasione del cambio di stagione è importante fare una pulizia accurata anche del suo interno. Per prima cosa rimuovi tutti i vestiti appesi e appoggiali sul letto, libera i ripiani e svuota i cassetti.
Togli la polvere con un piumino o con un panno morbido e passa il beccuccio dell’aspirapolvere lungo tutti i bordi e soprattutto negli angoli. Inumidisci uno straccio con una soluzione di acqua e aceto in parti uguali e passalo ben strizzato su tutta la superficie interna dell’armadio. Asciuga accuratamente e poi rimetti a posto i vestiti, approfitta dell’occasione per fare un po’ di posto, liberandoti di ciò che non ti serve più.

Step 4: pulire le tende

Anche le tende sono un ricettacolo di povere per cui quando decidi di pulire a fondo la camera da letto non dimenticarti di lavarle. Se sono in tessuto sintetico puoi metterle in lavatrice e usare un programma delicato o quello adatto alle tende che molte lavatrici hanno. Ricordati che non devono essere centrifugate ma stese “gocciolanti” ad asciugare all’aria aperta fissandole con le mollette sul bordo in modo che non lascino segni o pieghe. Potrai così, ancora non completamente asciutte, riappenderle senza bisogno di stirale!

Step 5: pulire vetri e specchi

I vetri delle finestre andrebbero puliti 1 volta al mese per impedire che lo sporco si accumuli e diventi più complicato rimuoverlo. Scegli una giornata nuvolosa per dedicarti alla pulizia delle finestre così non resteranno gli aloni che invece si formano quando c’è il sole. Per pulire i vetri e gli specchi uoi usare la stessa miscela: diluisci 1 bicchiere di aceto bianco in 1 litro d’acqua e poi riempi uno spruzzino.
La carta di giornale è perfetta per asciugare e, grazie all’inchiostro, lascerà i tuoi vetri super brillanti! Per ulteriori consigli su come pulire i vetri leggi questo articolo del blog.

Ora che sai come pulire bene la camera da letto, metti un po’ di musica allegra che ti faccia venir voglia di movimento, così fare le pulizie sarà più divertente!

Vuoi scoprire di più del mondo Assistenza Casa? Qua trovi tutte le risposte.