Come potenziare la rete Wi-Fi di casa in 4 mosse

Essere connessi anche in casa è ormai indispensabile. La tua rete Wi-fi è lenta o funziona a singhiozzo? Prima di decidere di cambiare gestore ecco le cose che puoi fare per migliorare la connessione della rete Wi-Fi domestica: dal posizionamento del router ai metodi fai da te che potenziano il segnale!

 

“Mamma, internet non funziona, è lento!” Quante volte hai sentito questa lamentela? Quando la sera tutta la famiglia è connessa attraverso i più svariati dispositivi è possibile che la rete vada in blocco e non regga il carico del traffico dati. Allora ti chiederai come potenziare la rete Wi-Fi di casa? Ecco 4 cose da fare per migliorare il segnale in ogni stanza.


1. Riposiziona il router

A volte basta davvero poco per migliorare la rete Wi-Fi di casa, prova per prima cosa a cambiare la posizione del modem e spostarlo verso l’alto. Le onde radio tendono a viaggiare in “quota” e se il modem si trova appoggiato su un mobiletto troppo basso, come ad esempio quello della Tv, il rischio è che il segnale non riesca a diffondersi adeguatamente. Inoltre il modem dovrebbe essere installato in una stanza in posizione centrale rispetto alla casa, in modo da distribuire in maniera uniforme le onde radio. Fai attenzione anche alla vicinanza con altri dispositivi che potrebbero generare delle interferenze come il forno a microonde, i telefoni cordless, i dispositivi per il controllo delle luci, ma anche semplicemente una colonna portante di cemento armato.

Non perderti i consigli per la tua casa!

Vuoi ricevere ogni mese i suggerimenti su tecnologia, risparmio, fai da te e tanto altro? Iscriviti gratuitamente alla newsletter Assistenza Casa!

Iscriviti ora

2. Acquista (o costruisci!) nuove antenne

Se questi accorgimenti non bastano a migliorare il segnale internet puoi ricorrere ai ripetitori per potenziare la rete Wi-Fi in casa, particolarmente utili negli appartamenti disposti su 2 piani. I range extender sono dispositivi semplici ma efficaci che si collegano direttamente al router e lo potenziano. Prima dell’acquisto assicurati che siano compatibili con il tuo router domestico. Funzionano bene se il tuo apparecchio non è troppo vecchio, nel caso occorre sostituirlo con un modello dalle performance migliori. Qui trovi qualche consiglio utile per l’acquisto di un nuovo router Wi-Fi, mentre in questo sito specializzato ci sono indicazioni utili per la scelta del ripetitore di Wi-Fi.
Come potenziare la rete Wi-Fi di casa con metodi fai da te? Ti basta una lattina per bibite… Ecco come fare:

  1. elimina il fondo della lattina vuota tagliandolo con un cutter
  2. togli la linguetta e taglia anche la parte superiore della lattina in modo però che una parte resti ancora attaccata
  3. taglia al centro il cilindro e srotolalo
  4. infila l’antenna del router nel buco della linguetta e apri a parabola l’involucro

Avrai così ottenuto un’antenna artigianale e l’alluminio aiuterà a riflettere ed espandere il segnale emanato dal router!


3. Cambiare canale

La rete è particolarmente lenta o funziona a singhiozzo durante tutto il giorno? Potrebbe essere un problema di canale. I router lavorano su un range di canali che va da 1 a 13; magari anche il router del vicino utilizza il tuo stesso canale per la trasmissione dati e allora la rete si sovraccarica. I canali consigliati perché più liberi e meno soggetti ad interferenze sono l’1, il 6 e l’11. Per cambiare canale devi consultare il manuale dell’apparecchio per accedere al pannello di controllo e modificare le impostazioni di default. Esistono anche dei software che ti aiutano ad individuare qual è il canale più libero al quale puoi abbinare il tuo router come NetSpot o l’app gratuita Wi-Fi Analyzer.


4. Modifica la password del router

Anche la tua chiave di rete è una sequenza di lettere e numeri infinita? Ti può sembrare sicura proprio perché impossibile da ricordare ma non è sempre vero! Il sistema migliore per proteggere la rete Wi-Fi di casa è quello di cambiare la password che il router aveva impostata di default. Esistono sistemi capaci di individuare i codici alfanumerici dei router in pochi istanti. Chi si dovesse impossessare della password può utilizzare liberamente la vostra rete e contribuire così a sovraccaricarla e rallentare la connessione internet.

Un ultimo consiglio su come potenziare la rete Wi-Fi di casa? Se il tuo router ha già qualche anno è utile fare un aggiornamento del software sempre accedendo al pannello delle impostazioni del dispositivo: a volte, come succede anche per i pc e i cellulari basta un aggiornamento per recuperare velocità ed efficienza!

Vuoi scoprire di più del mondo Assistenza Casa? Qua trovi tutte le risposte.