Come arredare casa con il Living Coral, il colore del 2019

Anno nuovo, pareti e arredi nuovi! Se vuoi ritinteggiare casa o modificare l’aspetto del vecchio mobilio, lasciati ispirare dal Living Coral, il colore del 2019 secondo il Pantone Color Institute. Scopri come utilizzarlo nelle tue stanze e per l’home decor di tendenza.

 

Vivace eppure delicato, invita all’ottimismo ed è un colore presente in natura, legato alle meravigliose e caleidoscopiche barriere coralline. Con queste motivazioni il Pantone Color Institute ha di recente annunciato il colore del 2019: si tratta del Living Coral, una tonalità corallo piena di vitalità con un accenno dorato che infonde energia.
Da un ventennio, il colore Pantone dell’anno influenza le scelte cromatiche in svariati settori, dalla moda al design, per cui aspettiamoci di vedere brillare il Living Coral sulle passerelle e nelle soluzioni più ricercate per l’arredamento di interni. Ecco allora qualche spunto per utilizzarlo sulle pareti o per il tuo arredamento e avere così una casa di tendenza.

Proteggi la tua casa tutto l’anno!

Con un pacchetto serenità MiniJOLLY hai diritto a 1 intervento all’anno su una delle 3 categorie di guasti domestici garantite. Per te, copertura fino a 1500 € per l’intervento scelto e nessun costo aggiuntivo. Attivala a soli 4,99 €/ mese.Scopri di più

Pantone 16-1546 Living Coral

2 anni fa fu la volta di “Greenery”, una tonalità verde-gialla fresca e frizzante, mentre nel 2018 toccò a “Ultra Violet”, un intenso viola basato sul blu. Quest’anno, la scelta del Pantone Color Institute  – la massima autorità mondiale in fatto di colori – cade su di un tono caldo e rassicurante, perfetto per illuminare e scaldare la casa. La scelta non è mai casuale, bensì frutto di ricerca sulle influenze e tendenze del momento. Pantone 16-1546 è il nome in codice del Living Coral: prendete nota e lasciatevi ispirare!


Decorare casa con il Living Coral

Il tuo ingresso di casa è un po’ spoglio? Dipingi le pareti con il Living Coral e ne cambierai completamente il look! Lo puoi fare se non è troppo grande e il pavimento, gli infissi e il mobilio hanno cromie neutre (bianco, beige, grigio chiaro), altrimenti rischieresti un effetto poco armonico. Oppure opta per un abbinamento a contrasto in una stanza che vuoi ravvivare: dipingi una sola parete e accosta un elemento di colore turchese, acquamarina, verde acqua o smeraldo, per esempio una poltroncina vintage o una libreria, e otterrai senz’altro un angolo di grande carattere. Il Living Coral, infatti, si sposa alla perfezione con i colori del mare, oltre che con i neutri chiari.
Se non vuoi tinteggiare i muri, punta su tovaglie o copriletti Living Coral per il tuo home decor: daranno vivacità alla cucina bianca o in legno chiaro e alla camera con le pareti tortora.


Arredare casa con il Living Coral

Puoi anche sbizzarrirti con i mobili, oltre che con le pareti e i tessili. Hai in casa una vecchia madia in legno scuro che ti ha stufato e appesantisce l’atmosfera di casa? Dipingila con il Living Coral! Fai sempre attenzione a cosa c’è intorno al pezzo che vuoi rinnovare per non sbagliare gli abbinamenti: vale sempre il sodalizio con i colori tenui e del mare.
Oppure immagina un divano retrò in tinta corallo nel tuo salotto: durante i tuoi momenti di relax sarai avvolto dalla magia di questo colore! E se non sei pronto per cambiamenti radicali, un pouf o una lampada da terra corallini modificheranno comunque l’aspetto della stanza.

Arredo bagno con il Living Coral

Se hai deciso che ormai è arrivato il momento di dare un tocco originale al tuo anonimo bagno tutto bianco, niente di meglio che rivestirne il pavimento in resina o microcemento color Living Coral. Per completare il relook, scegli asciugamani in tinta o a contrasto: prova a giocare anche con tonalità blu scure e ti sembrerà di avere la barriera corallina in casa!

Vuoi scoprire di più del mondo Assistenza Casa? Qua trovi tutte le risposte.